Isola della Scala, studenti ai fornelli da 5 regioni.

Da cinque regioni per il trofeo “Città del riso”

Arriveranno da Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Toscana quattordici studenti di sette istituti alberghieri per sfidarsi all’11esima edizione del trofeo “Città del Riso – conoscere il Nano Vialone Veronese Igp e la carne italiana”, in programma domani, giovedì 21 novembre alla 19ª Fiera del Bollito con la Pearà di Isola della Scala.

Gli istituti scolastici in gara

Questi gli istituti in gara: Prealpi di Saronno, Malatesta di Rimini, Marconi di Viareggio, Enaip Veneto di Feltre, Enaip Veneto di Isola della Scala e, da Torino, Giolitti e Beccari. Ogni scuola alberghiera vedrà in cucina due studenti, uno impegnato nella preparazione di un primo a base di riso Nano Vialone Veronese Igp e uno in una ricetta per un secondo piatto di carne italiana. Nel 2018 la sfida era stata vinta, per il secondo anno consecutivo, dagli allievi del Giolitti di Torino.

Leggi anche:  Isiss Minghetti, temi di grande attualità per le assemblee di Istituto

Giovedì sera, durante la cena delle premiazioni del concorso, verranno inoltre assegnati dal Comune di Isola della Scala i riconoscimenti a cittadini, aziende e associazioni che si sono distinti nel sociale, nella cultura, nell’economia e nello sport.