La mostra di Athos Faccincani sarà attiva dal 6 luglio all’8 settembre a Peschiera del Garda. Il Maestro sarà presente all’inaugurazione sabato 6 Luglio.

Al via la mostra di Athos Faccincani a Peschiera del Garda

“RUBA TUTTI I COLORI DEL MONDO E DIPINGI LA TELA DELLA TUA VITA ELIMINANDO IL GRIGIO DELLE PAURE E DELLE ANSIE. ABBANDONA I TUOI VECCHI ABITI MENTALI E VESTITI DI ALLEGRIA.” Così Athos Faccincani, citando Omar Falworth, introduce la sua idea di fare arte, una pittura che è tutta un inno alla libertà, alla capacità di comprendere l’essenza del cosmo nel giro di uno sguardo.

Athos Faccincani, l’artista

Da giovane ha frequentato la figura, per scoprire l’esterno, l’altro da sé, senza riuscire a rimanere indifferente, caricando i suoi personaggi di un dramma quasi inesorabile. E’ dopo un periodo di astinenza dalla pittura che si accorge di avere un giardino nell’anima, un giardino scolpito nella dolcezza ed in una gioia eterna. Così comincia la sua avventura: l’avventura giornaliera di raccontare i propri dolcissimi sogni. Oggi, che è artista consacrato, ha notevole presenza in Svizzera, Stati Uniti, Inghilterra, Spagna, Francia e Germania, continua questo cammino quotidiano nel colore e nella luce, rendendo le sue opere sempre più preziose, di fronte ai suoi quadri non si può far altro che contemplare in silenzio. Se al primo impatto ci travolge la densità pittorica della sua pennellata, subito dopo la materia sembra svanire, per lasciare il posto solo alla musica e alla luce; entità impalpabili, uniche in grado di conversare con l’anima.

Leggi anche:  Arrestato milanese a Peschiera del Garda per spaccio di sostanza stupefacente

La mostra a Peschiera

Dal 6 Luglio all’8 Settembre 2019, nella splendida Sala Consiliare in Piazza San Marco a Peschiera del Garda, con il patrocinio del Comune, si terrà la mostra, aperta tutti i giorni dalle 18 alle 23 con ingresso libero. Il Maestro sarà presente all’inaugurazione sabato 6 Luglio 2019, ore 21:30 alla quale interverranno il Sindaco di Peschiera del Garda, Maria Orietta Gaiulli e l’Assessore alla Cultura di Peschiera del Garda Elisa Ciminelli. La serata sarà allietata dal violino di Martina Lazzarini e dal violoncello di Francesco Ferrarini, musicisti che hanno tenuto innumerevoli concerti in importanti sale in Italia e all’estero.