La pittrice Antonella Burato in mostra a Verona. Esposte opere di carattere sacro e mandala di vetro intagliato in collaborazione con Giovanni Erbisti.

Antonella Burato in mostra a Verona

La pittrice Antonella Burato, sabato 22 giugno inaugurerà alle ore 11 la propria mostra personale, nella chiesa di San Domenico Al Corso in via Pontiere 30 a Verona. La mostra si inserisce nell’ambito de “I percorsi della bellezza” a cura di Marco Zanchi. La mostra è coordinata da Andrea Ciresola, esperto d’Arte,veronese, artista e scrittore. Ad accompagnare la mostra, incursioni musicali improvvisate al pianoforte di Claudio Maioli, tastierista di Lucio Battisti. La mostra proseguirà fino al 25 giugno, dalle 10 alle 19.

Le opere esposte

Le opere esposte suggeriscono temi sacri, come Angeli e Arcangeli. Alcuni lavori sono progettati con il maestro vetraio Giovanni Erbisti, si tratta di mandala di vetro intagliato e saldato a mano,dalle forme geometriche armonizzanti, con un nucleo pittorico ad olio su tela raffigurante un volto sacro. Rimandano ai Rosoni posti sopra i portali delle chiese, rivisitati con una spiritualità estesa alla comprensione di tutti gli esseri umani al di là delle diversità apparenti.

Leggi anche:  Le opere di Van Gogh prendono vita alle Corti Venete

La pittrice Antonella Burato in mostra a Verona.