Taglio del nastro affidato al sindaco di Valeggio sul Mincio Angelo Tosoni per Palm Beach . Domani, sabato 30
giugno, alle ore 18 verrà inaugurata la nuova spiaggia tropicale con palme, acqua salata e sabbia bianca
al parco Cavour, il parco più green d’Italia.

Palm Beach , la nuova attrazione del parco acquatico di Valeggio

Palm Beach è una spiaggia tropicale di bianchissima e finissima sabbia, incastonata in un ricco palmeto e lambita da acqua salata turchese e cristallina. Un paradiso caraibico a pochi km da Verona e da Brescia e a poco più di un’ora da Milano. Un vero gioiello dove trascorrere splendide e rilassanti giornate estive coccolati e accuditi da uno staff attento e da mille attrazioni.“Palm Beach è il nostro fiore all’occhiello – commentano Michela e Michele Bighelli, figli del fondatore del parco Ferruccio Bighelli -. Abbiamo voluto e creduto fortemente in questo progetto e ne siamo veramente orgogliosi. La sabbia è stata importata direttamente dall’Egitto e le palme sono più di 600”.

Il “nostro” Parco Acquatico

Il parco è da 40 anni un’oasi di pace, riconosciuto come il parco acquatico più green d’Italia per le sue strutture arricchite di ozono, per gli estesi e curatissimi spazi verdi e per le molteplici varietà di fiori e piante che si possono ammirare. Non solo Palm Beach, degna di nota anche “Paradise Island”, un angolo interamente scolpito nella roccia con una grande vasca idromassaggio panoramica. E per divertirsi? Ci sono i multiscivoli, toboga, cascate, i ghiacci di “Iceberg”, la “Robinson’s Beach” con la passerella
sospesa, “Rain Forest” un percorso acquatico tra i tronchi e, per tutti coloro che amano il brivido, uno
scivolo acrobatico a tre corsie. Mentre per i più piccoli: la“Water Lagoon”, con i suoi quattro black hole,
il castello acquatico, il ponte Tibetano e il mitico gioco Botte.Da non perdere anche il “percorso Kneipp”
per stimolare la circolazione sanguigna e il benessere di tutto il corpo.

Leggi anche:  Coppa Mazzotti al Parco giardino Sigurtà

Servizi a disposizione dei clienti

Non mancano infine i punti ristoro con risto-self service, “Burgers and more”, piadineria, bar e creperia. Maggiori informazioni sul sito del parco.