Giovedì 8 marzo 2018, dopo la chiusura invernale, riapriranno i cancelli del Parco Sigurtà di Valeggio.

Il parco Sigurtà in sintesi

Il giardino è un tesoro verde che si estende per 600mila metri quadrati di prati, boschi e straordinarie fioriture stagionali, come la ormai famosa Tulipanomania, con oltre un milione di coloratissimi tulipani accompagnati a giacinti, muscari e narcisi, 30mila rose sul Viale delle Rose e centinaia di ninfee nei 18 specchi d’acqua.

Parco Sigurtà si avvicina la riapertura
La fioritura di “Tulipanomania”

La promozione dedicata alle donne

Come da tradizione, sarà un inizio dedicato al mondo femminile: il Parco omaggerà l’entrata alle visitatrici l’8, il 9 e il 10 marzo 2018 per celebrare insieme la Festa della Donna. Sarà l’occasione per regalarsi una rilassante passeggiata scoprendo il risveglio della natura, tra i primi narcisi e tulipani, e i luoghi ricchi di fascino e storia come il Grande Tappeto Erboso, la Grande Quercia, l’Eremo e il Castelletto, Labirinto e molto altro ancora.

Visite guidate gratuite

Per la prima domenica di apertura, 11 marzo, si terranno due visite guidate gratuite alla scoperta del Giardino Sigurtà (previo acquisto del biglietto di entrata), e tutti i visitatori saranno accompagnati dalle delicate voci dei bambini della Galassia dei Cori dell’Antoniano di Bologna.

Leggi anche:  Festival lirico, grande successo in Arena

Le visite guidate si terranno alle ore 10.30 e alle ore 14 e saranno formati due gruppi, da 50 persone ciascuno. Le prenotazioni avverranno la domenica mattina alla biglietteria. In caso di maltempo la direzione si riserva il diritto di annullare le visite o di posticiparle a nuova data da destinarsi.

Parco Sigurtà si avvicina la riapertura
Uno dei trenini con cui è possibile visitare i grandi spazi del parco