Parole sull’acqua torna a Bardolino Al via gli incontri d’autore in piazza del Porto

Parole sull’acqua torna a Bardolino

Da venerdì 24 a domenica 26 maggio dieci autori di fama nazionale saranno ospiti, in Piazza del Porto a Bardolino in una confortevole tensostruttura con ingresso libero, della X edizione di “Parole sull’acqua”, evento promosso dal Comune di Bardolino.

La manifestazione, si fregia del patrocinio della Regione Veneto e della Provincia di Verona, promuove l’interesse per la lettura creando un circolo virtuoso tra i residenti e le migliaia di turisti che affollano la nostra località. L’intento è quello d’offrire ad un centro turistico qual è Bardolino un momento importante di relazioni culturali e di avvicinamento a personaggi che raccontano emozioni, impegno civile, inchieste e storie.

Il programma e gli ospiti presenti

Venerdì Enrico Galiano s’intratterrà con i ragazzi della scuola Secondaria di Bardolino con il suo “Più forte di ogni addio (ore 11,00). Nel pomeriggio Alessandro Alciato sarà di scena con “Demoni”, storie di uomini di calcio (ore 18,45) con moderatore Marco Nosotti. A chiudere la giornata Gene Gnocchi con la performance: “Venerdì? Gnocchi!!!” (ore 21,00). Sabato 25 maggio Filippo Caccamo con “Vai Tranquillo” (ore 11), Giacomo Mazzariol “Gli Squali” (ore 18,45) e a seguire Peter Gomez, giornalista, moderato da Paolo Biondani, inviato del settimanale L’Espresso (ore 21,00). Domenica 26 maggio alla mattina Guido Maragoni con “Anna che sorride alla pioggia” (ore 11,00), nel pomeriggio Max Solinas e il suo “Il Lupo e l’equilibrista” (ore 17,45), Flavio Soriga con “Nelle mie vene” (ore 19,00) per chiudere la rassegna con il popolare volto del Tg1 Emma D’Aquino e il suo “Ancora un giro di chiave” (ore 21,00).