Punto impresa digitale ecco il servizio di digital mentoring.

Punto impresa digitale il servizio della Camera di Commercio

Il Punto Impresa digitale (PID) della Camera di Commercio di Verona, tra le sue iniziative, ha attivato il servizio di digital mentoring. Si tratta di un servizio finalizzato ad accompagnare le micro, piccole e medie imprese veronesi, in tutte le fasi della digitalizzazione, dall’introduzione di nuove tecnologie al miglioramento dei proprio processi in ottica di impresa4.0.

Un vero beneficio

Le imprese potranno trarre beneficio da questa iniziativa perchè verranno seguite individualmente e gratuitamente da esperti digitali, i cd. Digital Mentor, ovvero figure professionali o docenti, che si sono candidati nell’ambito di una rete nazionale. Queste figure, estremamente preparate sulle tecnologie 4.0, sui processi aziendali innovativi e sulla digitalizzazione aziendale, offrono un servizio gratuito alle imprese seguendo principi generali stabiliti a livello nazionale. Ogni Digital mentor potrà seguire solo un numero limitato di imprese per poter fornire la miglior prestazione possibile.

Leggi anche:  Castelnuovo del Garda: ridotto il canone delle luci votive

Come si attiva il servizio

Per attivare il servizio l’impresa dovrà effettuare la Valutazione della propria maturità digitale online (SELFI4.0 link) e lo Zoom4.0 Contestualmente l’impresa dovrà inviare una mail a pid@vr.camcom.it indicando in modo sintetico il progetto di digitalizzazione aziendale. I digital promoter della Camera di Commercio di Verona contatteranno l’impresa e concorderanno la tipologia di mentorship da attivare. Per attivare il digital mentoring è necessaria una consulenza di almeno 20 ore (le prime 20 ore sono totalmente gratuite, le eventuali ore successive sono da concordare individualmente con il mentor).