Oggi, domenica 9 giugno, tre Comuni della provincia di Verona sono chiamati a scegliere il proprio primo cittadino attraverso i ballottaggi. Urne aperte dalle 7.00 alle 23.00, lo spoglio comincerà non appena chiusi i seggi.

Ballottaggi

Lo scorso 26 maggio ben 49 Comuni della nostra provincia erano andati al voto per rinnovare le amministrazioni comunali. In 46 di questi era stato letto il sindaco, in tre, invece, si è dovuti ricorrere al ballottaggio dal momento che nessuno dei candidati aveva raggiunto il 50% più uno dei voti (necessario per i Comuni con una popolazione superiore ai 15mila abitanti). I cittadini di San Bonifacio, Negrar di Valpolicella e Pescantina sono dunque chiamati alle urne per scegliere chi, tra i due contendenti, risulterà vincitore di questa turnata elettorale.

San Bonifacio

A San Bonifacio si sfidano Giampaolo Provoli, per il centrosinistra, ed Emanuele Ferrarese per il centrodestra.

Pescantina

A Pescantina il duello ètra Luigi Cadura, centrosinistra, e Davide Quarella per il centrodestra.

Negrar di Valpolicella

Leggi anche:  Comencini insulta Mattarella: presentato un esposto per vilipendio

A Negrar di Valpolicella, infine, la sfida è tra il candidato del centrosinistra, Roberto Grison, e il leghista Marco Andreoli.