Il deputato della Lega di Bussolengo Comencini ha insultato Mattarella. Valpiana ha presentato un esposto in Procura.

Comencini insulta Mattarella: presentato un esposto per vilipendio

Mao Valpiana, esponente del Movimento non violento ha presentato un esposto contro il deputato della Lega di Bussolengo Vito Comencini per le offese rivolte al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante il raduno di Pontida.

 “Mattarella mi fa schifo” aveva detto il parlamentare leghista durante l’assemblea dei Giovani della Lega.

“Ho depositato alla Procura della Repubblica di Verona, sezione di Polizia Giudiziaria, un esposto nei confronti del deputato Vito Comencini, per vilipendio al Capo dello Stato” ha dichiarato Valpiana.

L’ex ministro Salvini prende le distante da Comencini:

“Possono essere sbagliati i toni… bisogna sempre portare rispetto”, commenta Matteo Salvini. “Sicuramente sono state fatte scelte che non corrispondono alla volontà popolare nelle ultime settimane ma io non uso l’insulto e propongo agli italiani un cambiamento”.