Elezioni comunali Sona arriva Zaia. Giovedì il governatore del Veneto ad un incontro pubblico a Lugagnano a sostegno del candidato Bonometti.

Elezioni comunali Sona arriva Zaia

“Un asse Comuni-Regione sempre più forte e coeso, valorizziamo e sosteniamo i nostri candidati sindaci alle amministrative di domenica 10 giugno, intraprendendo insieme un percorso all’insegna della collaborazione e dell’efficienza”. Lo afferma il governatore del Veneto Luca Zaia, confermando la sua presenza a Sona giovedì 7 giugno in vista della chiusura della campagna elettorale che il 10 giugno decreterà il nuovo primo cittadino del Comune dell’ovest veronese.

Gli altri relatori

L’incontro pubblico si terrà presso il Pub di piazza Martiri della Libertà a Lugagnano e avrà tra i relatori, oltre al presidente della Regione, l’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto ed i consiglieri regionali Stefano Casali e Alessandro Montagnoli.

Le parole del candidato

“La presenza di Zaia a Sona simboleggia la vicinanza della Regione al nostro territorio e al nostro candidato Flavio Bonometti – ha commentato Casali, fondatore del movimento Verona Domani al quale appartiene anche Bonometti, che si sfiderà con l’uscente Gianluigi Mazzi e con Maurizio Moletta – L’intervento del migliore presidente di Regione d’Italia sarà di fondamentale importanza a pochi giorni dal voto, rappresentando un forte stimolo per tutti i nostri candidati. Insieme agli amici della Lega e della Liga abbiamo sposato fin da subito la candidatura di Bonometti e la bontà del programma e dei suoi valori, fortemente condivisi da tutti gli alleati. Si rende indispensabile un importante cambio di passo verso persone che abbiano dimostrato negli anni preparazione, onestà e vicinanza al territorio”. La candidatura di Flavio Bonometti è sostenuta da Verona Domani, movimento civico di centrodestra guidato da Stefano Casali e da Matteo Gasparato, dalla Liga Veneta e dalla Lega.