Popolo della famiglia alle prossime elezioni comunali di Villafranca.

Il Popolo della famiglia

Il Popolo della Famiglia si presenterà alle elezioni amministrative del più grande comune della provincia veronese, come emerso negli incontri organizzati in questi giorni a Villafranca dai coordinatori territoriali Filippo Grigolini e Antonio Zerman: «Attorno alle figure di Francesco Giacopuzzi, Ennio Chiaramonte, Riccardo Beghini e Beatrice Gragnato si sta aggregando un gruppo di uomini e donne determinati a costruire una proposta concreta e valoriale per Villafranca, con una visione politica che affronti i veri problemi della città con lungimiranza. Stiamo parlando con le forze politiche» dichiara Filippo Grigolini, coordinatore veneto del movimento, «ma ogni giorno che passa è sempre più evidente che a dominare sono gli individualismi e gli interessi personali».

“Abbiamo a cuore il futuro di Villafranca”

«Abbiamo a cuore il futuro di Villafranca, il bene di ogni famiglia del nostro territorio, e la politica deve tornare ad occuparsi concretamente della gente in ogni aspetto: dalle politiche culturali e sociali, che non devono solo affrontare le emergenze, ma pianificare azioni per prevenirle, alle scelte urbanistiche o di viabilità, troppo spesso declinate a vantaggio di pochi singoli e raramente della comunità, fino ad arrivare alle politiche del turismo e del tempo libero che troppo spesso, negli ultimi anni, hanno inciso negativamente sull’immagine del nostro comune» ha dichiarato
Francesco Giacopuzzi. «Villafranca è un comune di grande importanza e dinamicità, siamo convinti che il nostro progetto che vede la centralità della famiglia, della vita e della dignità della persona, attraverso proposte concrete, significative e coerenti in tutti i settori, con attenzione al mondo dell’associazionismo e del volontariato, sarà apprezzato dal territorio», ha commentato Antonio Zerman, segretario provinciale del PdF.

Leggi anche:  Autonomia: Zaia incontra il ministro Boccia

Verranno valutate le altre proposte

«Valuteremo le proposte programmatiche delle altre forze politiche e la loro capacità di integrarle con le nostre: famiglia, lavoro, sicurezza, educazione e servizi al cittadino. Il Popolo della Famiglia è una proposta nuova per Villafranca: i villafranchesi vogliono chiarezza e certezze per i loro figli e per costruire un futuro di vero benessere per tutti» hanno concluso Chiaramonte e Beghini.