Sarà Diletta Marconcin a correre insieme agli altri due candidati, rappresentando la lista civica Legnago Chiama.

La lista

Il progetto Legnago Chiama nasce come movimento civico, a sostegno della candidata, ed costituito da cittadini ed amici che hanno deciso di mettersi in gioco nel tentativo di riabilitare l’immagine della città di Legnago. Questo movimento, che si presenta distaccato da qualsiasi partito e da qualsiasi amministrazione precedente, punta ad attuare un rinnovamento del paese per fare in modo che “non si trasformi in una periferia abbandonata”

Parola alla candidata

“È sotto gli occhi di tutti che il territorio di Legnago vive uno stato di sofferenza e risulta poco attrattivo per i cittadini e gli operatori economici. – ha detto la Marconcin –Il tessuto economico-produttivo e dei servizi attraversa una crisi profonda, che ha delle specificità locali, e le diverse amministrazioni che si sono alternate negli ultimi vent’anni non sono riuscite ad incidere significativamente sulle criticità del territori. Le famiglie si trovano spesso sole, di fronte al crescente disagio sociale, e all’arretramento del sistema di protezione sociale e sanitaria. Mentre il sistema culturale e dell’istruzione, che è sempre stato vanto della nostra città, oggi per sopravvivere deve trovare una nuova progettualità”.

Leggi anche:  Giovane accompagnata da minorenne arrestata per furto a Legnago

TORNA ALLA HOMEPAGE