Atletica, il Veneto è d’argento ai Tricolori Cadetti. Un argento che vale oro, per il Veneto, ai campionati italiani cadetti, andati in scena nel fine settimana allo stadio Gotti di Forlì. La selezione veneta, guidata dal Fiduciario tecnico Enzo Agostini, è giunta seconda nella classifica combinata per regioni, bissando il piazzamento di Rieti 2018 e conquistando il podio di squadra per l’undicesima stagione consecutiva. La vittoria, come da pronostico, è andata alla Lombardia, che ha totalizzato 579 punti. Il Veneto si è fermato a quota 575, precedendo di una lunghezza il Lazio (574) e le altre 19 selezioni in gara. Per il Veneto anche l’argento nella classifica femminile e il bronzo in quella maschile. Il bilancio della spedizione a Forlì (71 gli atleti veneti in gara) comprende anche 17 medaglie individuali: sei ori, cinque argenti e sei bronzi. Sul gradino più alto del podio, nella prima giornata di gare, i vicentini  Yassin Bandaogo (80) e Matteo Zordan (disco), entrambi tesserati per l’Asi Atletica Breganze, e la rodigina Tarè Miriam Bergamo (Discobolo Atl. Rovigo), che ha bissato nel disco il titolo vinto l’anno scorso a Rieti. Oggi, nella seconda e ultima giornata di gare, gli altri tre titoli. Due sono finiti in provincia di Treviso, grazie ai successi di Loris Tonella (Nuova Atletica Roncade) nei 300 e di Giovanni Lazzaro (Us Atl. Quinto Mastella) nei 1000. Il terzo è frutto del successo della staffetta 4×100, costituita dal veronese Davide Rezzadori (Gsd Valdalpone De Megni) e dal padovano Federico Dicati (Gs Fiamme Oro), in aggiunta ai già citati Tonella e Bandaogo.

I risultati veneti a Forlì. RAPPRESENTATIVA REGIONALE. CADETTI. 80 (-0.8): 1. Yassin Bandaogo (Asi Atl. Breganze) 8”91. 300: 1. Loris Tonella (Nuova Atl. Roncade) 35”59. 1000: 1. Giovanni Lazzaro (Us Atl. Quinto Mastella) 2’35”09. 2000: 3. Sofyan Goudadi (Atl. Valdobbiadene Gsa) 5’47”91. 1200 siepi: 22. Francesco Michieletto (Atl. Due Torri Sporting Noale) 3’36”00. 100 hs (+1.6): 9. Manuel Bresolin (Atl. Pederobba) 13”97. 300 hs: 2. Luca Ostanello (Asd Bunker Sport – VE)  39”64. Alto: 6. Federico Celebrin (La Fenice 1923 Mestre) 1.86. Asta: 3. Federico Stevanella (Gsd Valdalpone De Megni – VR) 3.80. Lungo: 3. Joel Turrini (Lib. Rossetto Lugagnano) 6.55 (-0.9). Triplo: 14. Luca Baga (Atl. Galliera Veneta) 12.58 (-0.4). Peso: 17. Andrea Crestani (Gs Marconi Cassola) 12.99. Disco: 1. Matteo Zordan (Asi Atl. Breganze) 40.14. Giavellotto: 12. Alessandro Vanzella (Atl. Stiore Treviso) 44.74. Martello: Alex Lazzaretto (Asi Atl. Breganze) non classificato. Esathlon: 4. Andrea Pozza (Atl. Marostica Vimar) 4.177.  Marcia (5 km): 14. Giacomo Bertolazzi (Gsd Valdalpone De Megni – VR) 25’49”15. 4×100: 1. Veneto (Davide Rezzadori/Gsd Valdalpone De Megni – VR, Tonella, Federico Dicati/Gs Fiamme Oro Padova, Bandaogo) 43”10. CADETTE. 80 (+0.9): 5. Laura Franceschi (Assindustria Sport Padova) 10”18. 300: 6. Elena Santorini (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 42”24. 1000: 2. Linda Conchetto (Venezia Runners Murano) 2’56”34. 2000: 2. Beatrice Casagrande (Atl. Due Torri Sporting Noale) 6’28”59. 1200 siepi: 2. Elisa Clementi (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 3’54”63. 80 hs (+0.7): 11. Chiara Busnardo (Gs Marconi Cassola) 12”46 (12”44/+0.2 in batteria). 300 hs: 6. Anna Schenal (Ana Atl. Feltre) 46”70. Alto: 3. Giulia Gottardi (Atl. Verona Pindemonte) 1.63. Asta: 4. Chiara Centenaro (Atl. Audace Noale) 3.20. Lungo: 10. Kadiratou Tcha Seffou (Atl. Lib. Sanp – PD) 5.12 (+0.2). Triplo: 3. Chiara Fantin (Confindustria Atl. Rovigo) 11.65 (-0.7). Peso: 7. Luna Gasparini (Atl. Valpolicella) 11.34. Disco: 1. Tarè Miriam Bergamo (Discobolo Atl. Rovigo) 37.64. Giavellotto: 5. Sofia Panzarin (Atl. Marostica Vimar) 37.47. Martello: 4. Vanessa Avogaro (Us Intrepida – VR) 45.96. Pentathlon: 7. Rebecca Ravenna (Atl. Vis Abano) 3.781. Marcia (3 km): 10. Agnese Zanatta (Atl. Ponzano) 16’03”50. 4×100: 6. Veneto (Martina Luppi/Confindustria Atl. Rovigo, Santorini, Nadia Ciconti/Atl. Selva Bovolone, Franceschi) 49”74.

Leggi anche:  “Chi pensa di avere un figlio campione è pregato di portarlo in altre società”

ATLETI INDIVIDUALI. CADETTI. 80: 10. Federico Dicati (Gs Fiamme Oro) 9”51/-0.5 (9”41/0.0 in batteria). 1200 siepi: 16. Aymen El Aamrani (Atl. Pederobba) 3’33”37. 100 hs (+0.2): 4. Simone Moino (Atl. Biotekna Marcon) 13”84 (13”78/+0.2 in batteria), 15. Giovanni Zuccon (Trevisatletica) 14”30/+1.6. 300 hs: 11. Daniele Curtarello (Gs Fiamme Oro Padova) 40”93. Asta: 6. Andrea Mori (Expandia Atl. Insieme Verona) 3.70, 7. Roberto Schirato (Gs Marconi Cassola) 3.60, 14. Pablo Mazzon (Asd Bunker Sport – VE) 3.20. Disco: 4. Nicola Testa (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 36.29. Martello: 5. Francesco Suppa (Asi Atl. Breganze) 52.35, 12. Enrico Gazzato (Atl. Due Torri Sporting Noale) 46.07, 15. Giacomo D’Alessandro (G.A. Coin Venezia) 42.02. Esathlon: 5. Marco Pasqualetto (Atl. Vis Abano) 3.985, 7. Andrea Polo (Ass. Atl. Nevi) 3.798, 11. Davis Garbo (Gs Fiamme Oro Pd) 3.563. CADETTE. 1000: 5. Emma Schiavon (Atl. Jesolo Turismo) 3’02”64. 2000: 10. Sofia Tonon (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 6’39”20. 1200 siepi: 4. Matilde Prati (Atl. Selva Bovolone) 4’01”27, 6. Francesca Maddalena (Gs Fiamme Oro Padova) 4’02”27. 300 hs: 5. Francesca Carta (Atl. Vis Abano) 46”34. Lungo: 5. Gabriela Y. Pignieri (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 5.47 (0.0), 9. Agnese Camurri (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 5.21 (+0.5). Triplo: 24. Caterina Dalla Pozza (Atletico Sala – VE) 9.82 (-0.1). Alto: 11. Giulia Benacchio (Gs Marconi Cassola) 1.57, 14. Elisa Maria Menegotto (Atl. Montebelluna) 1.50. Asta: 6. Martina Raffaeli (Atl. Selva Bovolone) 3.00. Peso: 5. Giada Stremiz (Atl. Longarone) 11.39. Disco: 13. Alice Boatto (G.A. Coin Venezia) 26.49, 14. Nicole Veller (Asi Atl. Breganze) 26.38. Giavellotto: 2. Anna Raimondi (G.A. Coin Venezia) 41.12, 3. Valentina Cassol (Atl. Longarone) 38.47, 8. Erica Alban (Gs Marconi Cassola) 35.09, 14. Emma Viero (Atl. Schio) 33.39, 23. Chiara Paolin (Virtus Este) 28.62.  RISULTATICLASSIFICHE DI SQUADRA

In allegato: foto della rappresentativa veneta (foto ARDELEAN)