Bardolino Bike 2019 torna la corsa in mountain bike sul Garda. Partenza direttamente in riva al Lago per puntare in pochi chilometri alle colline che sovrastano in paese.

Bardolino Bike 2019 torna la corsa in mountain bike sul Garda

Domenica 10 marzo è in programma la manifestazione di ciclismo “Bardolino bike 2019”. Partenza e arrivo a Villa Carrara Bottagisio con inizio della gara alle ore 9,45. Dopo il via i bikers raggiungeranno Piazzale Gramsci ed una volta attraversata la strada regionale Gardesana proseguiranno per Viale Europa Unita per salire in collina lungo Via Val Sorda. Dalle ore 11 circa fino a fine manifestazione, previsto per le ore 13, i ciclisti provenendo da Cavaion, attraverseranno le campagne nei pressi di largo del Casel per poi puntare su centro di Bardolino attraverso Viale Europa Unita, Via San Zeno, Via Leopardi ed una volta superato il sottopasso riprenderanno da Via Petrarca, Via Alighieri e Via XX settembre fino al lungolago per l’arrivo al parco di Villa Carrara. La manifestazione è promossa dall’assessorato allo Sport e organizzata dalla Asd Giomas.

Leggi anche:  Gran premio a Monza – La Ferrari in pole position

Una corsa mozzafiato

Partenza direttamente in riva al Lago di Garda per puntare in pochi chilometri alle colline che sovrastano Bardolino. Panorami spettacolari prima di scendere quasi sulle sponde del Lago e poi su in alto fra i boschi della Rocca. Il tratto centrale è velocissimo, mille cambi di direzione per giungere ai piedi del Monte Moscal che verrà affrontato sia dal versante est e poi dal versante ovest con vista Lago. E’ giunta l’ora della mitica Val Sorda, single track veloce che coi suoi guadi porterà i ciclisti alle porte di Bardolino per poi ritornare in riva al Lago per festeggiare assieme. Tutte le info sul sito ufficiale dell’evento.

Credit foto: Enrico Andrini