Delle tre squadre impegnate questa domenica, solo il Poveliano riesce a passare il turno dei play off promozione. Capitolano Pizzoletta e Alpo Club 98.

Domenica amara per Pizzoletta e Alpo Club 98, sconfitte rispettivamente da Valdadige e Juventina Valpantena. Sorride invece il Povegliano, vittorioso sul campo del Concordia, che continua a cullare il sogno promozione.

In terza categoria il Pizzoletta è costretto ad arrendersi al Valdadige. I padroni di casa passano in vantaggio al 22’ con Venturini e raddoppiano al 60’ con Mannoni. Ad un quarto d’ora dalla fine, Sabbar dal dischetto riapre la partita, concedendo altri quindici minuti di speranza a compagni e tifosi. Ma è tutto vano: nonostante le diverse occasioni costruite, il risultato non cambia. In seconda approda dunque il Valdadige.

L’Alpo Club 98 sperimenta invece la legge del contrappasso. Infatti, se la scorsa settimana i ragazzi di mister Stefano Ferro erano riusciti a trovare il passaggio del turno in zona Cesarini, nella giornata di ieri gli ultimi istanti di gara ne hanno decretato la sconfitta. Per due volte in vantaggio (reti di Meggiorini e Finazzo), i rossoneri si fanno recuperare da Filippi prima e da Pitondo poi, allo scoccare del novantesimo. Ai supplementari i padroni di casa trovano la rete della vittoria con Bertagna.

Leggi anche:  Verona Basketball Cup 2019 ecco le date

Chi non smette di correre è invece il Povegliano, che supera per tre reti ad una il Concordia grazie alla doppietta personale di Gandolfi e alla marcatura di Tellosi. I biancazzurri erano andati sotto nella prima frazione di gara (per gli avversari la rete  firmata da Avesani), ma il pareggio è arrivato già prima della pausa. Ad un quarto d’ora dalla fine, gli uomini di mister Pedron mettono la freccia e sorpassano l’avversario, conquistando l’accesso alla finale dei play off.