Il corridore veronese Cristian Rocchetta centra il primo successo stagionale sul traguardo di Caselle di Sommacampagna dove ieri, martedì 7 agosto, si è svolta la 23^ edizione del Gp San Luigi. Una giornata da incorniciare per la General Store bottoli che è riuscita a raccogliere due successi in contemporanea: sul circuito veronese e a Lamporecchio (Pt) con Jakob Dorigoni.

Cristian Rocchetta leader al Gp San Luigi

Sul circuito scaligero, le maglie giallo-nero-verdi sono state brave a controllare una corsa nervosa che ha visto un attacco portato da un drappello di 19 unità, raggiunto solo all’ultimo chilometro da una parte del gruppo. E proprio nel finale della 23esima edizione del Gp San Luigi i ragazzi diretti da Roberto Ceresoli, Giorgio Furlan e Angelo Ferrari hanno preso in mano la situazione lanciando una volata perfetta a Cristian Rocchetta che ha subito messo tra sè e gli altri un solco incolmabile ed è andato a tagliare la linea del traguardo a braccia alzate.

Dorigoni leader a Lamporecchio

In contemporanea, a Lamporecchio (Pt), a firmare la doppietta per la General Store bottoli è stato il tricolore del ciclocross Jakob Dorigoni che ha fatto proprio il 58° Trofeo Comune di Lamporecchio allungando a quattro chilometri dal traguardo e giungendo in solitaria tra due ali di folla. Lo stesso arrivo ha premiato con il terzo posto anche un generosissimo Davide Casarotto.

Leggi anche:  Valpolicella con i campioni in volata per Annalisa

Giornata memorabile

“E’ stata una giornata memorabile per tutti noi: sapevamo che la nostra squadra aveva ritrovato brillantezza e che avremmo potuto tornare a festeggiare il successo” ha sottolineato il team manager Roberto Ceresoli. “Oggi sia a Caselle sia a Lamporecchio i ragazzi hanno corso da squadra vera dimostrando che possiamo conquistare qualsiasi traguardo. Queste vittorie sono il giusto premio che ripaga Rocchetta e Dorigoni dei tanti sforzi e di tutti i sacrifici compiuti in questi mesi”.