Ex giocatori Hellas in campo per la partita del cuore 2018. Il ricavato dell’evento andrà all’associazione Alzheimer.

 La partita

Si giocherà giovedì 6 settembre, alle 18.30 al Parco Olimpia Ugo Pozzan, in via Divisione Acqui, a San Martino Buon Albergo, la “Partita del Cuore”. Gli ex giocatori dell’Hellas Verona scenderanno in campo insieme ai giocatori dell’A.C. Over San Martino. L’evento benefico è organizzato e promosso dall’associazione Alzheimer Italia –Verona Onlus, a cui andrà il ricavato, con il patrocinio dei Comuni di San Martino Buon Albergo, Verona, Caldiero, Colognola ai Colli, Zevio e Oppeano, e in collaborazione con Federfarma Verona, l’associazione Anteas e la Pro loco SMBA 2.0.

Il sostegno

“Per il nostro Comune è un onore poter ospitare la “Partita del Cuore”, ringrazio la presidente per averci coinvolti. Con l’associazione Alzheimer c’è da anni un rapporto molto proficuo, che ci ha consentito di dare vita a un servizio importante per le famiglie attraverso i laboratori della memoria, che si svolgono nella sala civica De Betta, in via XX Settembre”, ha affermato l’assessore alle Politiche sociali Roberta Scaravelli.

Leggi anche: Quattro consigli utili contro il morbo di Alzheimer

Una sorpresa molto gradita

“Sport e solidarietà vanno spesso di pari passo, per questo abbiamo aderito all’iniziativa benefica, dando la disponibilità del Parco Olimpia”, ha spiegato l’assessore allo Sport Giulio Furlani, che ha aggiunto: “Scoprire quali ex giocatori dell’Hellas Verona scenderanno in campo sarà una sorpresa, un motivo in più per venire a vedere la partita”.

Leggi anche:  Caterina Zampieri campionessa regionale di nuoto sincronizzato

Alzheimer

La presidente dell’associazione Alzheimer Italia-Verona Onlus Maria Grazie Ferrari ha sottolineato: “L’Alzheimer è la più diffusa malattia neurodegenerativa, definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità “una priorità per la salute pubblica” per la quale non esistono a tutt’oggi terapie farmacologiche risolutive. È in questa attesa le famiglie devono poter affrontare tale patologia spesso in solitudine”. Per questo motivo il messaggio della “Partita del cuore” è quello “di non aver paura della malattia. Faccio un appello affinché giovedì 6 settembre vengano tante persone”.

Biglietti e dettagli

Il contributo per l’ingresso è di 5 euro, i biglietti sono disponibili nella sede dell’associazione e in alcuni esercizi commerciali di San Martino Buon Albergo: edicola Alberto Bracco. in piazza del Popolo, cartolibreria EMME ERRE in via Brenta 15 e cartoleria Pizzoli Simone, in via XX Settembre 33. La serata sarà allietata dalla Banda Young e saranno in funzione gli stand gastronomici.