Domenica è andata in scena la diciottesima edizione della Granfondo KASK Soave MTB. Quasi 1.200 i partecipanti che si sono sfidati lungo un percorso di 50 chilometri, con un dislivello totale di 1.600 metri, attraverso boschi e prati, con sentieri caratterizzati da ciottoli, gradoni, rocce e radici ma estremamente pedalabile alla luce delle medie orarie dei vincitori.

Granfondo Kask Soave mtb, Dal Grande leader maschile

A dominare nella categoria maschile, con un tempo di 01:54:36, è stato Stefano Dal Grande del Bottecchia Factory Team che ha condotto le danze per gran parte della gara con il compagno di squadra Efrem Bonelli che ha dovuto dire addio a sogni di gloria a causa della rottura della catena quando ormai mancavano una decina di chilometri al traguardo di Soave. Sul secondo gradino del podio Diego Cargnelutti della squadra Wilier Force Squadra Corse che ha tagliato il traguardo a tre minuti dal vincitore ma avendo la meglio sullo sprint con Davide Malacarne del GS Cicli Olympia salito sul terzo gradino del podio.

Fumagalli domina nel femminile

Al femminile primo posto per l’atleta del Focus XC Italy Team, Mara Fumagalli, con un tempo di 2:16:06, seguita dalla giovanissima compagna di squadra Chiara Burato (crono di 2:23:42) e terzo posto per l’esperta Ylenia Colpo portacolori delll’Atheste Bike team che ha fermato il tempo a 2:30:44.

Edizione da incorniciare

Passa così agli annali la diciottesima edizione della marathon di Soave che ha visto al via 1.200 biker provenienti da tutto il nord Italia, e che ha dimostrato per qualità del tracciato ed esperienza organizzativa di essere diventata maggiorenne e di aver conquistato un posto nel cuore degli appassionati di mountain bike. L’edizione 2018 della manifestazione non è però stata solo una semplice gara, ma un vero e proprio happening durato due giorni che ha dato l’opportunità a famiglie e amici di vivere e godere le bellezze di Soave. Molti gli eventi organizzati, andati in scena già da sabato, per celebrare il diciottesimo compleanno della competizione: dalla Gravel KASK Soave, al Soave Bike Expo, senza dimenticare il Focus/Cervelo Bike Test, ma anche il Soave Bike Truck Street Food e lo Spritz Party.

Leggi anche:  Il veronese Elia Viviani è campione europeo