Legnago Salus, dopo il bomber Di Paolo ecco Yabré.

Presentato il neoacquisto Yabré

Il F.C. Legnago Salus comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Abdoul Meyker Yabré. Centrocampista, nato nel Napoletano da genitori della Burkina Faso, “Mac” è cresciuto nel Settore Giovanile del Cesena, dove è stato per 10 anni, arrivando anche alla convocazione in Prima Squadra, senza però mai debuttare tra i professionisti coi romagnoli.

La carriera del giovane Abdoul

Chiusa l’esperienza in bianconero, si trasferisce al Santarcangelo, in Lega Pro, e poi alla Vibonese nella medesima categoria. Accetta quindi di scendere in Serie D, accasandosi al Lumezzane e poi, nell’ultima stagione, gioca nella Jesina.

Le prime parole del neoarrivato

Il giocatore si è presentato così: “Se sono qui è perché c’è qualcuno lassù che vuole sia qui. Sono carico, penso possa essere una rampa di lancio per me e per i miei compagni perché è un progetto serio, una società seria di cui mi hanno parlato bene, in linea coi pensieri del mister, cosa non scontata, e quindi ho accettato volentieri”. “Siamo lieti – lo ha introdotto il direttore generale Mario Pretto – di presentare un altro tassello del nostro mosaico che si va componendo. Si tratta di un altro giocatore fortemente voluto e richiesto dal nostro mister e in un primo momento sembrava una traccia difficile da seguire, e invece…
E’ un giocatore con due stagione e mezza di Lega Pro alle spalle, un giocatore di temperamento, di fisicità, di spinta, ma anche tecnicamente bravo”.

Leggi anche:  Treviso è tornata ai vertici del basket