Premiati i campioni del nuoto italiano. Una targa per celebrare le medaglie, ma anche i primati italiani e le grandi prestazioni realizzate ai recenti Europei di nuoto di Glasgow e Dublino.

La targa

L’amministrazione veronese ha voluto festeggiare i successi dei nuotatori italiani che si allenano al Centro Federale di Alta Specializzazione di Verona “Alberto Castagnetti” con una targa. In Sala Arazzi di Palazzo Barbieri, lunedì 24 settembre, sono stati premiati Misha Palazzo, Xenia Palazzo, Federica Pellegrini (targa consegnata ad Alberto Nuvolari), Luca Pizzini, Stefano Raimondi e Carlotta Zofkova.

Orgoglio veronesePremiati i campioni del nuoto italiano. Una targa per celebrare le medaglie, ma anche i primati italiani e le grandi prestazioni realizzate ai recenti Europei di nuoto di Glasgow e Dublino.

“Vi ringrazio – ha detto il sindaco Federico Sboarina – perché con i vostri risultati avete reso orgogliosa una città intera. Ma anche perché le medaglie che avete vinto rappresentano il frutto di buoni investimenti che, come città, abbiamo sostenuto per realizzare un Centro Federale di altissimo livello dove si allenano tanti giovani di talento. Questa premiazione, quindi, rappresenta la chiusura di un cerchio, ma anche l’inizio di un nuova sfida perché il Centro Federale, dedicato al grande Alberto Castagnetti, continui a crescere e a ospitare sempre nuovi talenti”.

Leggi anche:  Virginia Tortella compie l'impresa: a nuoto da una sponda all'altra del lago

Verona nel mondo

“Questo riconoscimento – ha ribadito l’assessore allo Sport Filippo Rando – è per sottolineare il grande Europeo che avete fatto e per festeggiare i risultati da campioni che avete ottenuto. Grazie alle vostre prestazioni straordinarie avete portato il nome di Verona in giro per il mondo; per questo vi auguriamo di continuare a regalare grandi emozioni alla città”.

Seconda cerimonia

Alla cerimonia di premiazione dei nuotatori della nazionale italiana erano presenti anche Michele Croce presidente di Agsm, Stefano Bianchini presidente della Commissione consiliare Sport, Cristiano Tabarini presidente della Fondazione Bentegodi, Claudio Caorsi presidente della Fondazione Rari Nantes, Alberto Nuvolari direttore del Centro Federale con gli allenatori Matteo Giunta e Marcello Rigamonti, e Stefano Stanzial direttore della Fondazione Bentegodi. Una cerimonia di consegna delle targhe-premio si terrà anche domani sera, allo stadio Bentegodi, prima della partita Hellas Verona – Spezia.