La nostra azzurra si è classificata al 33esimo posto generale. La Hooper purtroppo non è stata per nulla veloce, finendo solo quinta nella sua batteria e con un tempo troppo alto per i ripescaggi

La villafranchese Gloria Hooper è stata subito eliminata nei 200 metri femminili di atletica leggere alle Olimpiadi di Rio. 

La nostra azzurra si è classificata al 33esimo posto generale. La Hooper purtroppo non è stata per nulla veloce, finendo solo quinta nella sua batteria e con un tempo troppo alto per i ripescaggi.

La Hooper, di origini ghanese ma nata a Villafranca di Verona, il 3 marzo 1992, è stata medaglia d’argento nella staffetta 4×100 metri agli Europei juniores del 2011 con Oriana De Fazio, Irene Siragusa ed Anna Bongiorni e due volte medaglia di bronzo agli Europei under 23 del 2013 sia nei 200 m che nella 4×100 m insieme a Laura Gamba, Irene Siragusa e Martina Amidei.

Può vantare tuttavia in carriera 16 titoli nazionali, di cui 9 assoluti (tra outdoor e indoor) e 7 giovanili (sempre fra outdoor e indoor). Detiene 3 record nazionali, tutti di staffetta, ciascuno di una categoria diversa: 4×200 m di società (assoluti), 4×100 m (promesse e juniores).