Inizio folgorante per il campionato di serie B.  Ieri al Bentegodi  l’ Hellas ha offerto al suo pubblico uno spettacolo entusiasmante. Subito in vantaggio con Luppi, gli scaligeri hanno subito pareggio di Vitis che sembrava aver fatto girare la partita a favore dei laziali. Con il secondo gol, invece, la squadra di casa è tornata in partita senza lasciare spazio agli avversari.

Inizio folgorante per il campionato di serie B.  Ieri al Bentegodi  l’ Hellas ha offerto al suo pubblico uno spettacolo entusiasmante. Subito in vantaggio con Luppi, gli scaligeri hanno incassato il pareggio di Vitis che sembrava aver fatto girare la partita a favore dei laziali. Con il secondo gol, invece, la squadra di casa è tornata in partita senza lasciare spazio agli avversari.

Firmato Bessa con assist di Pisano, il terzo gol giallo blu arriva la 23″ del primo tempo e manda negli spogliatoi le squadre con un’ipoteca a favore degli scaligeri.

Leggi anche:  Rete fognaria di via Baesse a Costermano, adesso è completa

Il secondo tempo ha visto i padroni di casa amministrare la partita fino al gol del KO messo a segno nel finale da gomez. 

Si confermano così i pronostici che volevano la squadra di Fabio Pecchia favorita per la risalita in A. La strada è sicuramente lunga ma se è vero che chi ben comincia è a metà dell’opera, gli undici in campo ieri sera hanno iniziato in discesa la loro corsa .