Camminate funzionali e yoga insieme a qualificati istruttori, tutto gratuito e senza iscrizione

Dalla prossima settimana sarà possibile svolgere attività fisica gratuita al castello scaligero, lungo il percorso del Tione e al parco Villa Alessandri a Dossobuono. L’Amministrazione Comunale ha aderito al progetto di “sport per tutti”, già sperimentato positivamente in altre città, grazie alla collaborazione volontaria dell’ASD Body Energie, unitamente ad altre associazioni sportive.

Questi gli appuntamenti a partire dal 15 maggio:

– tutti i lunedì e i giovedì alle ore 19.30 ritrovo al Bar Fly Sport del palazzetto di via della Speranza per la CAMMINATA FUNZIONALE lungo il parco del Tione;

– tutti i mercoledì alle ore 19.30 appuntamento al castello scaligero e al parco Villa Alessandri per lo YOGA.

La partecipazione non richiede alcuna iscrizione, è sufficiente presentarsi agli appuntamenti sopra indicati, ed è aperta a chiunque voglia migliorare la propria qualità della vita, in particolar modo alle persone sedentarie trattandosi di attività di leggera intensità. Saranno sempre presenti istruttori specializzati in nordic walking, yoga e back school.

Per i corsi di Yoga il Comune fornirà i tappetini per sdraiarsi sull’erba, gentilmente offerti da Decathlon, ai partecipanti è richiesto solo un abbigliamento sportivo. Informazioni al numero 045 6304337

Leggi anche:  Scossa di terremoto: l'Appennino ha tremato anche oggi

L’Assessore allo Sport Roberto Dall’Oca commenta così l’iniziativa: “Siamo felici di offrire alla cittadinanza questa opportunità di movimento all’aria aperta, che oltretutto valorizza le zone verdi della città, alla presenza di istruttori qualificati. Ringrazio il Body Energie e la Decathlon di Dossobuono per la preziosa collaborazione, e per aver messo in rete per la realizzazione del progetto altre realtà importanti. Auspico che l’iniziativa abbia largo consenso tra la cittadinanza, l’impegno amministrativo di realizzare il Parco del Tione come grande parco pubblico al servizio dei cittadini e del tempo libero diventa l’opportunità di stare bene e di socializzare in un contesto salutare non solo per chi già svolge attività sportiva con continuità a livello agonistico o amatoriale.”